G8, al processo Diaz il pg chiede due anni per De Gennaro

Nell’ambito de processo d’appello in corso a Genova per i fatti avvenuti nel corso del G8 nove anni fa, il procuratore generale Pio Machiavello ha chiesto ai giudici la condanna a due anni di reclusione per il prefetto Gianni De Gennaro. De Gennaro, all’epoca capo della polizia, è accusato di aver istigato alla falsa testimonianza l’ex questore genovese Francesco Colucci nell’ambito del processo per l’irruzione messa in atto nella scuola Diaz la notte del 21 luglio del 2001. Stessa accusa anche per Spartaco Mortola, ex capo della Digos di Genova e attuale vicequestore vicario di Torino: per lui Machiavello ha chiesto una pena di un anno e quattro mesi di reclusione.
De Gennaro e Mortola erano stati assolti in primo grado perché “non c’erano prove sufficienti di colpevolezza”.

La prossima udienza è fissata per mercoledì 9 giugno.

Tatiana Della Carità