Mondiali 2010: Italia sconfitta e umiliata dal Messico 1-2

Marcello Lippi sconfitto dal Messico

L’Italia regala un’enorme delusione nella prima delle due uscite pre-Mondiali: il Messico gioca e vince contro una squadra apparsa disorganizzata, confusa, stanca, sottotono e senza grinta. Non convince minimamente la prestazione offerta questa sera dagli azzurri che hanno evidenziato notevoli difficoltà in ogni zona del campo: sia a livello di costruzione e di finalizzazione del gioco, quindi centrocampo e attacco, sia per quanto riguarda il reparto arretrato (in particolare il trio Zambrotta-Cannavaro-Bonucci). Pessime indicazioni si traggono dall’amichevole di Bruxelles, dove i messicani tengono in mano il pallino del gioco per praticamente tutta la durata dell’incontro a causa dei suddetti motivi. Dopo pochi secondi dal calcio d’inizio Iaquinta colpisce una traversa su azione di calcio d’angolo, poi il buio. La prima dormita della difesa permette a Vela di infilare Buffon in completa solitudine, poi, nella ripresa, nel prolungato ma inerme tentativo di reagire allo svantaggio, arriva il 2-0 con Medina, propriziato da un altro erroraccio difensivo. A due dal termine, ancora una volta da corner, facilitati dalla tutt’altro che imponente statura degli avversari, riusciamo a renderci pericolosi e ad andare in gol con Bonucci dopo il palo colpito da Bocchetti. Nei quattro minuti di recupero torna il buio e rischiamo il terzo gol. Dei campioni del mondo nessuna traccia. Sabato c’è la Svizzera, poi il Mondiale.

ITALIA-MESSICO 1-2
17′ Vela (M), 39′ Medina (M), 88′ Bonucci (I)

ITALIA (4-2-3-1)
: Buffon; Zambrotta (dal 18’ s.t. Maggio), Bonucci, Cannavaro (dal 44’ s.t. Bocchetti), Criscito; De Rossi (dal 31’ s.t. Quagliarella), Pirlo (dal 37’ s.t. Palombo); Iaquinta, Marchisio, Di Natale (dal 1’ s.t. Pepe); Gilardino (dal 18’ s.t. Pazzini).
In panchina: Marchetti, De Sanctis, Gattuso, Montolivo, Cossu, Borriello, Rossi. Allenatore: Lippi.

MESSICO (4-3-3)
: Perez; Aguilar, Osorio, Rodriguez (dal 24’ s.t. Moreno), Salcido; Juarez (dal 42’ s.t. Guardado), Marquez (dal 1’ s.t. Barrera), Torrado; Giovani (dal 7’ s.t. Medina), Hernandez (dal 26’ s.t. Blanco), Vela (dal 38’ s.t. Castro).
In panchina: Ochoa, Michel, Magallon, Bautista, Torres. Allenatore: Aguirre.

ARBITRO: Verbist (Bel).

NOTE: Ammoniti: Bonucci, Marchisio, Pepe, Hernandez, Torrado, Blanco. Recuperi: 2’, 4’. Spettatori 30mila circa.