Roma Fiction Fest 2010, le prime anticipazioni

Si svolgerà dal 5 al 10 Luglio la quarta edizione dell’ormai popolarissimo festival dedicato alla fiction. A Roma, il cinema Adriano e l’Auditorium Conciliazione, vedranno sfilare, ancora una volta sull’orange carpet, i protagonisti delle fiction italiane e straniere. Moltissime le novità ancora in gran parte top secret; tra le anteprime in gara “Lennon Naked”, una pellicola di Edmund Coulthard interamente dedicata alla vita e alle opere di John Lennon, saranno protagonisti anche i Rolling Stones con “Stone in Exile” documentario sul 1969, con materiale d’archivio, prodotto  da Passion Pictures per BBC Worldwide, e Mick Jagger e Keith Richards come produttori esecutivi. Un’altra grande anteprima sarà “Le Jeu de la Morte” (The Game of Death), un documentario scioccante che racconta le torture inflitte a dei concorrenti di un finto game show televisivo.

Molte le novità anche per quanto riguarda le categorie competitive del concorso: documentari, docu-fiction e docu-drama prodotti o commissionati da e per la televisione saranno inseriti nella sezione Tv Factual e verranno esclusi Telenovelas e Soap Opera dalla sezione TV Drama, e spettacoli in diretta e show di sketch dalla sezione TV Comedy.

Anche quest’anno ci sarà il “Gran Premio della fiction Italiana edita” ragion per cui, a partire da martedi 8 giugno tutti gli appassionati del genere, andando sul sito di Tv Sorrisi e Canzoni, potranno votare le loro serie preferite (Film tv, Miniserie e Lunga Serie) trasmesse in tv tra il 1° settembre 2009 e il 30 Aprile 2010. La premiazione avverrà il 10 Luglio all’Auditorium Conciliazione a Roma.

Dopo la metà di Giugno sul sito www.romafictionfest.it sarà disponibile l’intero programma della rassegna, che, ricordiamolo, è completamente gratuita; per i professionisti e i più assidui frequentatori è già possibile richiedere l’accredito sul sito sopra citato, che permetterà l’accesso a tutte le proiezioni fino ad esaurimento posti. Diretta News seguirà l’evento per voi.

La direzione artistica del Festival è curata da Steve Della Casa e realizzata dalla Fondazione Roberto Rossellini per l’audiovisivo in collaborazione con Regione Lazio, Associazione Produttori Televisivi e Camera di Commercio di Roma.

Giovanni Mercadante