Presentazione di Mihajlovic, il serbo convinto “andremo in Champions”

Di certo quella che gli ha lasciato Prandelli tra le mani è un ottima rosa, da motivare di nuovo però. Il serbo si è detto, oggi alla sua presentazione, certo di avere a disposizione gente competente e motivata. Ha detto inoltre che lavorerà sulle motivazioni di Alberto Gilardino per convincerlo a restare.
Per quanto riguarda i traguardi, si è detto convinto di ottenere un piazzamento Champions per rivendicare la pessima stagione appena conclusa.

Matteo Fantozzi