F1: Massa alla Ferrari fino alla fine del 2012

Felipe Massa resterà alla Ferrari fino al termine del 2012

Ieri mattina la Scuderia di Maranello ha annunciato di aver esteso il contratto di Felipe Massa, in scadenza alla fine di questa stagione, fino al termine del 2012.

Il brasiliano, che è stato legato al team italiano fin dal 2001, anno del suo ingresso in Formula 1, ha espresso tutta la sua felicità per questo accordo: “Sono contento che mi sia stata data la possibilità di correre per la Ferrari per altre due stagioni. Per tutta la mia carriera in Formula 1 ho sempre guidato una vettura dal motore prodotto a Maranello e sono orgoglioso di poter continuare a lavorare con un team che considero la mia seconda famiglia”.

Dunque, per altri due anni la coppia alla guida della Ferrari resterà formata da Massa e Alonso. Lo spagnolo ha, infatti, firmato al termine del 2009 un contratto triennale con la scuderia italiana, con l’opzione di ulteriori tre stagioni.

Questa notizia mette fine alle voci che volevano uno scambio di Massa con Robert Kubica, pilota della Renault. La Ferrari ha voluto, così, dare una prova di stabilità ai suoi rivali, come si evince anche dalle parole del Direttore della Gestione Sportiva, Stefano Domenicali: “Crediamo nel valore di una coppia di piloti che non ha eguali in termini di talento, velocità e abilità a lavorare insieme per il bene della squadra”.

Alessia Anselmo