Maradona speranzoso per i mondiali di Sudafrica 2010 esalta il suo erede Lionel Messi

Maradona non esita ad esaltare il suo pupillo, Lionel Messi.
“L’argentina è come  una Rolls Royce, e Messi è alla guida. Lio sarà il più grande di tutti i tempi, e ora è vicino ad un saggio. Lui è felice e in questi giorni è sempre stato in sintonia con i compagni e a mia disposizione per allenarsi, fare corner, calci da fermo, rigori…”

Insomma ottimismo e speranza pervadono il ct della Nazionale Argentina .

Luca Bagaglini