Uomo abusa sessualmente di una bimba di dieci anni, figlia della convivente

Nel tardo pomeriggio di ieri è stato arrestato ad Anzio (Roma), un cittadino romeno di 38 anni, accusato di aver abusato sessualmente di una bambina di neanche dieci anni. L’uomo, che ha precedenti penali, viveva con la madre della bimba, che ha altri due figli, di cui uno maggiorenne. La riprovevole violenza è accaduta di notte, in una villetta alla periferia della cittadina costiera. Mentre gli altri componenti della famiglia dormivano, si è intrufolato nella camera della bambina con l’intento (purtroppo riuscito) di stuprarla. Ad accorgersi che qualcosa non andava negli atteggiamenti della piccola è stata la madre, che ha allertato subito i carabinieri. La minore è stata subito ascoltata dagli assistenti sociali e dal personale di neuropsichiatria infantile dell`ASL RM/H35, che hanno accertato la veridicità delle affermazioni della minorenne e hanno fatto arrestare il 38enne che, in seguito, ha ammesso le sue atroci responsabilità.

Paolo Battisti