F1: Canada, Vettel e Alonso i migliori nella Seconda Sessione di Prove

Fernando Alonso comincia a sorridere per la prestazione della Ferrari in Canada

Nella Seconda Sessione di Prove Libere del Gran Premio del Canada, Sebastian Vettel ha fatto segnare il miglior tempo sul giro (1’16”877’”), staccando di soli 86’” il ferrarista Alonso. Terzo Rosberg, che conferma così il buon momento della scuderia Mercedes GP.

Webber ha concluso al quarto posto, facendo dimenticare la prestazione mattutina. Quinto è arrivato Massa, che ha tenuto dietro di pochi millesimi un arrembante Adrian Sutil, su una Force India in costante miglioramento.

Il circuito cittadino di Montreal anche nel pomeriggio ha dato problemi di mancanza di grip alle vetture e molti piloti si sono lamentati dell’eccessivo graining sugli pneumatici a mescola più morbida, sia sull’anteriore che sul posteriore. Almeno per quanto si è visto nella giornata di oggi, la scelta della Bridgestone di portare qui il compound supersoft è stata forse troppo azzardata.

Tutte le squadre hanno testato le due mescole ed è stato interessante scoprire che, a vettura relativamente leggera e montando le gomme contraddistinte dalla striscia verde, entrambe le McLaren non riuscivano a migliorarsi come gli altri: Hamilton si è classificato al settimo posto, mentre Button addirittura all’undicesimo.

La sessione è stata utilizzata dai team per girare in assetto da gara, con una quantità relativamente elevata di carburante. Nell’ultima mezz’ora, infatti, sono stati fatti registrare tempi sul giro di quattro, cinque o sei secondi più lenti rispetto al migliore.

Domani pomeriggio, alle 16:00, ora italiana, si scenderà in pista per l’ultima Sessione di Prove prima delle Qualifiche.

Alessia Anselmo