Genova, apre la prima discoteca cristiana

Don Roberto Fiscer alla consolle

Su una spiaggia di Arenzano, in provincia di Genova, è stata inaugurata la notte scorsa la prima discoteca cristiana. Alla consolle c’era il giovane viceparroco del comune ligure, ordinato nel 2000 dal segretario di Stato Vaticano Tarcisio Bertone. Don Roberto Fiscer, questo il suo nome, ha un passato da dj sulle navi da crociera ed è l’ideatore dell’iniziativa, studiata per avvicinare i giovani a Dio e per unire divertimento e preghiera. In pista si sono scatenati turisti e parrocchiani al ritmo delle hit religiose più amate, mixate per l’occasione: tra queste ‘Osanna’, ‘Gesù ti ama’ e ‘Ama Gesù con tutto il cuore’. “La discoteca cristiana -ha commentato don Roberto- rispecchia lo spirito della nostra parrocchia, come la Madonna che pensa ai suoi figli e attraverso la musica e il canto gli apre il cuore rendendoli felici”.
La discoteca, ospitata dallo stabilimento privato dei Bagni di San Pietro, resterà aperta ogni mercoledì, per tutta l’estate, dalle 21.00 alle 23.30.

Tatiana Della Carità