Pininfarina, messo in vendita il prototipo X Concept

    E’ tempo di aste e soprattutto di auto vendute al miglior offerente a prezzi da capogiro che molti possono solo sognare. Però più che auto, spesso all’asta finiscono dei veri e propri cimeli, pezzi unici di rara bellezza ed eleganza, bolidi sportivi che montano motori completamente fatti a mano artigianalmente.

    Vere opere d’arte che rappresentano spesso la massima espressione delle capacità ingegneristiche dell’uomo. Auto che hanno caratterizzato un’epoca, intere generazioni e che ora vengono battute all’asta per la gioia di pochi, pochissimi, facoltosi appassionati.

    Ultimamente vi abbiamo dato notizia della vendita all’asta di Ferrari più uniche che rare, dell’auto mitica di James Bond e quella di Batman, ora è pronta per essere venduta un’altra bellezza tutta cromata e lucida che è praticamente un autentico gioiello.

    La vettura in questione è un progetto suggestivo realizzato dal grande Pininfarina che risale al lontano 1960. Un prototipo denominato X Concept ed ora messo in vendita dal concessionario AeroToyStore, noto rivenditore di aerei di lusso, jet privati, yacht ed auto speciali proprio come la X Concept.

    Come abbiamo già detto la X Concept è una “creatura” di Sergio Pininfarina, uno dei prototipi più avveniristici mai costruiti dall’ingegnere e designer torinese.

    La vettura è stata realizzata dal carrozzerie torinese per svolgere alcuni studi legati all’aerodinamica, riassunti dall’eccellente Cx pari a soli 0.23.

    La prima cosa che viene all’occhio è che la vettura in questione ha solo tre ruote, e se la si guarda con attenzione si nota anche che il muso centrale della berlinetta s’ispira chiaramente alla fusoliera di un aeroplano.

    Pininfarina ha disegnato la X Concept con linee estremamente tondeggianti proprio per sfruttare al meglio l’aerodinamica e far sì che le superfici della vettura non opponessero troppa resistenza all’aria.

    Spiccano poi le pinne posteriori fedeli alla tradizione stilistica americana promossa dal designer Harvey Earl. La X Concept è spinta da un vecchio propulsore Fiat in grado di erogare 43 cavalli, non proprio un “fulmine di guerra”!

    L’auto non ha nella velocità il suo punto di forza. Gli elementi che la rendono davvero eccezionale son ben altri e tutti riconducibili al corpo vettura molto sinuoso che le danno quel tocco di unicità e di bellezza assoluti.

    Per chi fosse interessato all’acquisto, il prezzo richiesto è pari a 3 milioni di dollari. Come dire? Un’occasione da non perdere!

    Fabio Porretta