Mondiali 2010, Francia fuori, o quasi

La Francia saluta, o quasi, il Mondiale sudafricano. Dopo il magro pareggio con l’Uruguay di Tabarez al debutto, ieri sera un’altra pagina di calcio orribile scritta da Domenech. Il Ct francese non ne prende una e cade ostaggio del tridente messicano. Il Messico si porta a casa la vittoria, agguantando l’uruguay in classifica, con le reti di Javier Hernandez e di Blanco su rigore.
In patria intanto iniziano le aspre critiche, duramente messi al rogo Domenech, Maloudà e Anelka. Nessuna scusa da parte del ct e della squadra,e la faccia desolata di un Henry in panca a dimostrare come è andato questo mondiale.

Matteo Fantozzi