Mondiali 2010, Germania altra grande delusa, presa a schiaffi dalla Serbia

Prova di orgoglio della Serbia, nazionale sottovalutata che tra le sue può contare su Stankovic, Kolarov, Krasic, Zigic e Kuzmanovic tra gli altri. Gioca una partita d’ordine contro la Germania, reduce dal 4 a 0 con l’Australia.
Il goal di Jovanovic dopo serpentina di Krasic mette in seri guai la nazionale tedesca che ora dovrà vincere col Ghana per passare agli ottavi. Da annotare tra i cattivi l’espulso Klose.
Ottima prova d’ordine degli uomini capitanati da Dejan Stankovic che dimostrano il loro valore contro una grande e dopo la delusione col Ghana.

Matteo FAntozzi