Yemen, tre agenti segreti sono stati uccisi dal commando armato di al Qaida

Uccisi tre agenti segreti dal commando armato legato ad al Qaida nell’attacco ai servizi segreti yemenity nel sud di Aden.
A riferirlo i testimoni, secondo i quali il gruppo armato è riuscito a liberare alcuni detenuti nella struttura.

Il commando ha lanciato l’attacco a colpi di razzi anticarro (Rpg) e granate contro la sede degli 007 nel quartiere di Al Tawahi, nei pressi del porto della città.

Luca Bagaglini