Attentato suicida in Iraq, 8 le vittime

Nella cittadina di Shirqat, situata nel nord dell’Iraq, un attentatore suicida ha ucciso otto persone e ne ha ferite altre dieci, facendosi saltare in aria nel mercato del paese. A riferirlo è una fonte del Ministero dell’Interno iracheno, che fa anche sapere che il kamikaze ha azionato la sua cintura imbottita quando alcuni rappresentati delle forze dell’ordine e una piccola folla di passanti si erano radunati per osservare il punto in cui, pochi minuti prima, era esploso un ordigno artigianale, che non aveva causato vittime.
Stando alle prime informazioni, sei delle persone decedute in seguito all’attentato suicida sarebbero poliziotti.

Tatiana Della Carità