È morta l’infermiera del bacio a Times Square

Un marinaio e un’infermiera avvolti in un bacio appassionato in piena Times Square a New York. La foto diventò un simbolo della fine della seconda guerra mondiale e della nuova speranza. Lo scatto diventò uno dei più celebri del fotografo americano di origine tedesca Alfred Eisenstaedt. L’infermiera protagonista dell’immagine si chiamava Edith Shain ed è morta domenica all’età di 91 anni a Los Angeles.

L’istantanea, del 14 agosto 1945, fu pubblicata sulla rivista Life e venne eretta ad icona di pace e speranza per un futuro di libertà dopo anni di guerra. Ma solo trent’anni dopo la Shain scrisse a Eisenstaedt rivelando di essere lei la protagonista della foto. Shain all’epoca aveva 26 anni e lavorava a New York. È tuttora sconosciuto il nome del marinaio in divisa che la baciò.

Emiliano Stefanelli