Mondiali 2010, l’Argentina di Maradona a punteggio pieno

Maradona schiera una buona dose di riserve visto la qualificazione quasi aritmetica. Nonostante questo l’Argentina riesce a imporsi sulla Grecia e a eliminarla, anche prendendosi qualche rischio.
I goal tutti e due quando manca poco alla fine, di Demichelis su mischia di testa e di Martin Palermo su una carambola in area di rigore.
Ora dopo le tante prese in giro a Maradona, come se non fosse in grado di essere un vero allenatore, la sua rivincita e la paura negli occhi degli avversari.

Matteo Fantozzi