Mondiali 2010, l’Australia si impone ma non basta

Alla fine la differenza reti ha pesato e molto, l’Australia si impone per 2 a 1 sulla Serbia ma non basta. Arriva a 4 punti pari con il Ghana che però mantiene una differenza reti migliore. Il 4 a 0 con la Germania alla fine agli isolani è pesato parecchio.
Ottimo modo di salutare il mondiale vincendo e eliminando la Serbia di Krasic e Stankovic, i goal di Cahill e Holman. Goal della bandiera per i serbi di Pantelic.
Agli ottavi l’Australia se la vedrà con gli Stati Uniti.

Matteo FAntozzi