Eutanasia passiva, la Corte di giustizia tedesca è favorevole

(ANSA)La Corte di giustizia tedesca è a favore dell’eutanasia passiva. Non sarà infatti punibile colui che interromperà le cure se non è contro la volontà del malato.

“Staccare un ventilatore e tagliare un tubo dell’alimentazione rientra nella categoria delle forme accettabili per interrompere il trattamento”, se c’e’ il consenso del paziente, ha detto il giudice della Corte, Ruth Rissing van Saan.

Luca Bagaglini