GP2: Maldonado vince una caotica gara 1 a Valencia, Bianchi e Bird sul podio

Pastor Maldonado (Rapax) ha vinto gara 1 di GP2 a Valencia

È successo praticamente di tutto nei giri iniziali di gara 1 sul tracciato cittadino di Valencia. Alla partenza il pilota venezuelano della Rapax, Pastor Maldonado, è riuscito a sopravanzare Bianchi alla prima curva, portandosi alle spalle del poleman, Sergio Perez. In queste fasi, a causa di diversi incidenti, quasi la metà delle vetture schierate sono state costrette al ritiro. La safety-car ha tenuto dietro per tre giri i contendenti, mentre gli indaffarati commissari di percorso erano intenti a sgomberare la pista dai detriti.

Alla ripartenza, lo stesso Maldonado ha perso la concentrazione quel tanto che è bastato al pilota francese per riprendersi la posizione. Tuttavia, il venezuelano nel giro di poche curve lo ha sorpassato di nuovo, riuscendo anche ad agganciare Perez e a portarsi in testa. Da lì in poi la Rapax è stata in grado di distanziare gli inseguitori, ottenendo il giro più veloce, contando anche su un pit stop regolarmente eseguito.

Dietro è stata invece bagarre, con Valsecchi che ha tentato di superare Perez. I due si sono toccati e il messicano ha avuto la peggio, dovendosi ritirare. L’italiano è stato successivamente penalizzato con un drive-through per aver causato l’incidente.

Ottima la prestazione dell’altro pilota della ART, l’inglese Sam Bird, che, partito dalla decima posizione è riuscito a conquistare il gradino più basso del podio, alle spalle del compagno di squadra, Bianchi.

A conquistare punti importanti in ottica campionato anche Van der Garde e Dani Clos, autori di una gara piuttosto anonima, seguiti dal terzetto costituito da Pic, Ericsson ed Herck, in lotta fino all’ultima curva.

Da registrare il pericolo portato in pista da Alberto Valerio, che, uscito dalla pitlane con ancora il cric inserito, lo ha perso alla curva 4, quasi colpendo uno dei cameraman disposti lungo il tracciato, dietro le barriere protettive.

I commissari di gara dovranno intervenire circa alcuni incidenti, tra cui questo, che comporteranno penalità alla partenza di gara 2 che si disputerà domani mattina.

Alessia Anselmo