Inquinamento, i dati satellite dell’Envisat indicano un costante aumento di Co2

La quantità dei gas responsabili, rilasciati nell’atmosfera dell’effetto serra è in costante aumento.

Lo indicano i dati del satellite europeo Envisat, presentati ieri al convegno sull’Osservazione della Terra, organizzato dall’Agenzia Spaziale Europea (Esa) in Norvegia, a Bergen. Sciamacgy, uno dei sensori principali dell’Envisat,ha indicato che la concentrazione di Co2 nell’atmosfera è aumentata dal 2003 al 2009 da circa 373 ppm a 386 ppm.

Lanciato nel 2002, Envisat è il veterano dei satelliti ambientali europei, fornendo quantità di dati importanti per raccogliere dati su fenomeni ed eventi catastrofici quali lo scioglimento dei ghiacci  il livello degli oceani, terremoti, inondazioni, fino alla marea nera al largo della Louisiana, che il satellite sorveglia costantemente.

Luca Bagaglini