Mel Gibson e l’ennesima sfuriata violenta

Tu sei una fottuta pu…na, stai attenta a quello che fai e ricordati che se esci vestita così e sarai stuprata da un branco di fo….i neg..i la colpa sarà soltanto tua”. La furiosa frase viene pronunciata da Mel Gibson dopo che l’ex compagna, Oksana Grigorieva, ha registrato in presa diretta una loro lite. Non è la prima volta che il regista e attore, si lascia andare ad epiteti razzisti ed inveisce contro l’ex compagnia. Nel 2006, si lasciò andare a gravi insulti antisemiti nei confronti di un poliziotto, reo di averlo fermato per guida in stato di ebbrezza. 

Gioia Tagliente