Lindsay Lohan condannata a novanta giorni di carcere

Lindsay Lohan condannata a novanta giorni di carcere per guida in stato di ebbrezza. A eseguire la condanna è stato il giudice Marsha Ravel, che non si è lasciata impietosire dalle lacrime e ha condannato l’attrice sui generis ad un programma di riabilitazione destinato a persone dipendenti da droga o alcool, che dovrà frequentare dopo essere uscita di prigione. La condanna arriva a seguito del mancato rispetto di un programma di rieducazione che era stato imposto all’attrice da una precedente sentenza emessa nel 2007, per guida in stato di ebrezza. È il caso di dire che  la legge è uguale per tutti.

Gioia Tagliente