George Michael, arrestato per incidente in auto

George Michael

George Michael è stato protagonista di un incidente d’auto a Londra. Il cantante, infatti, ha sfondato la vetrina di un negozio nel quartiere Hampstead con la propria macchina. Michael è stato subito arrestato e poi rilasciato, dopo aver pagato una cauzione. Secondo la polizia il cantante non era in condizione di guidare, e, pare che, le indagini siano ancora in corso. Michael sarà, comunque, ascoltato ad agosto per l’udienza conclusiva.

Certo, per George Michael non si tratta della prima volta che si trova in una simile situazione; infatti, già l’anno scorso era stato fermato dalla polizia, mentre, alla guida della sua auto, era entrato in collisione con un trattore. Nel 2007 poi gli fu addirittura  ritirata la patente per due anni, poiché si mise alla guida sotto sostanze stupefacenti.

Alessandra Grella