Classifiche USA: Eminem è ancora primo e arriva a quota 1 milione

Questa settimana la classifica USA è piuttosto prevedibile e senza sorprese. “Recovery” di Eminem, dopo il botto della scorsa tornata, rimane in prima posizione aggiungendo altre 313.000 copie che portano così il disco a sorpassare quota 1 milione. I debutti più alti della settimana sono costituiti da “Love king” di the-Dream, il 29enne cantautore R&B di Atlanta, e da “Streets of gold” degli 3OH!3, il gruppo electro-hop del Colorado. “Love king” entra al numero quattro con 58.000 unità mosse, “Streets of gold” al sette. Drake rimane sulla piazza d’onore con il suo “Thank me later” che aggiunge al carniere 105.000 pezzi, balza dal 10 al 3 la colonna sonora “Twilight saga: Eclipse”, tiene il quinto posto la compilation “Now 34”. Nella parte bassa della Top 10: “My world 2.0” di Justin Bieber passa dall’8 al 6, “To the sea” di Jack Johnson è ottavo, “Can’t be tamed” di Miley Cyrus ruzzola di sette gradini e si ferma al numero 9, chiude “Need you know” dei Lady Antebellum.

Rockol.it