Formula1, Ecclestone pensa a sbarcare in Russia e Sudafrica

Sudafrica e Russia nel mirino di Bernie Ecclestone. Il patron del Circus, 80 anni il prossimo 28 ottobre, e’ al lavoro per aumentare il numero dei Gran Premi e portare la Formula 1 in tutti e cinque i continenti.

“L’Africa e’ un continente in cui dobbiamo assolutamente essere presenti”, ha detto nel paddock di Silverstone ai microfoni della Bbc.

“Ci sono buone possibilita’ di riuscirci – ha aggiunto – stiamo discutendo con le autorita’ di Citta’ del Capo della possibilita’ di costruire li’ un nuovo circuito”. Se l’operazione andasse in porto, la Formula 1 potrebbe sbarcare in Sudafrica fra tre anni o, al massimo, cinque. Piu’ complicata invece la situazione per approdare in Russia. “Qui vorremmo esserci, ma non ci siamo ancora”, ha detto Ecclestone. Le ipotesi San Pietroburgo e Mosca, avanzate nei mesi scorsi, si sono arenate, ma le trattative proseguono.

RaiNews24