Previsioni meteo venerdì 23 luglio 2010

Venerdì 23: bel tempo e molto caldo al centro-sud e basse pianure del nord con temperature in ulteriore aumento e  punte di 36/37° sui settori peninsulari, fino a 39/40° su cagliaritano in Sardegna, localmente su Sicilia;  attenzione, però,  sul resto del nord per il  passaggio di un fronte instabile proveniente dalla Francia con rovesci e temporali pomeridiani anche intensi specie sulle aree a nord del Po, soprattutto tra Piemonte, Lombardia e su Trentino AA, centro-nord Veneto e Friuli  entro sera.

Nord:  già nubi irregolari al mattino sui settori alpini un po’ tutti con qualche rovescio,  sole altrove. Attenzione, però, perchè peggiora sensibilmente al pomeriggio su tutti i settori a nord del Po, con temporali diffusi e anche forti o violenti tra  Lombardia, Trentino AA , centro-nord Veneto e verso il Friuli la sera.  Il tempo rimane stabile e soleggiato sulla Liguria, basse pianure, Emilia Romagna  con anche molto caldo su pianure, fino a  35°; valori in calo sul resto dei settori .

Centro: sole e  caldo ovunque.  Temperature stazionarie   con massime mediamente comprese in pianura tra  30 e 35°. Un po’ di vento da SO sulla Toscana, nord Lazio, Umbria e nord Appennino in genere.

Sardegna: stabile, soleggiato e con caldo intenso ovunque. Temperature  in ulteriore  aumento sui 33/36°, ma punte frequenti sui 37/39, fino a 40° nel sud del cagliaritano. Attenzione  all’afa  specie nel tardo pomeriggio – sera sui settori occidentali, cagliaritano.

Sud e Sicilia: bel tempo con tanto sole e molto caldo ovunque. Temperature massime sui 31/35°,  ma punte fino ai  37° sulle aree interne peninsulari e fino a 39° in Sicilia. Venerdì 23: bel tempo e molto caldo al centro-sud e basse pianure del nord con temperature in ulteriore aumento e  punte di 36/37° sui settori peninsulari, fino a 39/40° su cagliaritano in Sardegna, localmente su Sicilia;  attenzione, però,  sul resto del nord per il  passaggio di un fronte instabile proveniente dalla Francia con rovesci e temporali pomeridiani anche intensi specie sulle aree a nord del Po, soprattutto tra Piemonte, Lombardia e su Trentino AA, centro-nord Veneto e Friuli  entro sera.

Nord:  già nubi irregolari al mattino sui settori alpini un po’ tutti con qualche rovescio,  sole altrove. Attenzione, però, perchè peggiora sensibilmente al pomeriggio su tutti i settori a nord del Po, con temporali diffusi e anche forti o violenti tra  Lombardia, Trentino AA , centro-nord Veneto e verso il Friuli la sera.  Il tempo rimane stabile e soleggiato sulla Liguria, basse pianure, Emilia Romagna  con anche molto caldo su pianure, fino a  35°; valori in calo sul resto dei settori .

Centro: sole e  caldo ovunque.  Temperature stazionarie   con massime mediamente comprese in pianura tra  30 e 35°. Un po’ di vento da SO sulla Toscana, nord Lazio, Umbria e nord Appennino in genere.

Sardegna: stabile, soleggiato e con caldo intenso ovunque. Temperature  in ulteriore  aumento sui 33/36°, ma punte frequenti sui 37/39, fino a 40° nel sud del cagliaritano. Attenzione  all’afa  specie nel tardo pomeriggio – sera sui settori occidentali, cagliaritano.

Sud e Sicilia: bel tempo con tanto sole e molto caldo ovunque. Temperature massime sui 31/35°,  ma punte fino ai  37° sulle aree interne peninsulari e fino a 39° in Sicilia.

Ilmeteo.it