Calciomercato Milan, Ronaldinho a vita con i rossoneri

MILANO. Ronaldinho nel Milan per sempre. La risposta alle parole di Silvio Berlusconi («Chiuderà la carrierà in rossonero»), sono arrivate dal suo fratello procuratore Roberto de Assis, via telefono da Zurigo. «Le parole di Berlusconi ci hanno fatto un enorme piacere. Nei confronti del patron rossonero c’è da sempre grande rispetto. Il legame che si è venuto a creare con il Milan è bellissimo. Quanto più andrà avanti, tanto meglio sarà per tutti. Il nostro desiderio è lo stesso di Berlusconi»

TRATTATIVA – Il fratello di Ronaldinho potrebbe sbarcare in italia anche oggi, anche se il matrimonio di Baptista a Madrid potrebbe ritardare il suo arrivo. Poi resterà a Milano per circa due settimane, e avra tutto il tempo per incontrare Galliani. Bisogna trovare un’intesa per prolungare l’attuale contratto in scadenza nell’estate 2011. A sentire Roberto de Assis, non ci saranno grossi problemi. «Quanto prima vedrò Galliani, magari a cena o a pranzo. Il rapporto è ottimo anche con lui, quindi finiremo per discutere anche del contratto. Non mi aspetto particolari problemi, ma, ad ogni modo, non c’è alcuna fretta di firmare».

OFFERTA GALAXY- I Los Angeles Galaxy però non si sono rassegnati, e hanno offerto al brasiliano un quadriennale da 40 milioni di dollari. Al Milan potrebbero offrire Landon Donovan come contropartita tecnica. «Mio fratello è un giocatore del Milan, a cui è legato con un contratto di un altro anno. Qualsiasi altra squadra interessata deve prima parlare con il club rossonero, non con noi».

FOTO – Ronaldinho intanto ha ricominciato a lavorare, cercando anche di non pensare alle foto uscite sui siti web, mentre flirta con la ex di Adriano. «Sta benissimo – conclude de Assis – Era in vacanza ed è giusto che abbia fatto ciò che desiderava. Non ci vedo nulla di male. Le foto che sono arrivate in Italia? La verità è che qualsiasi cosa faccia, dal calcetto sulla spiaggia a una se­rata in un locale, finisce comunque notizia».

Corrieresdellosport,it