Le città più gay d’America, a San Francisco alta concentrazione di omosessuali e lesbiche

    Che la zona metropolitana di San Francisco sia quella a più alta concentrazione di gay e lesbiche degli Stati Uniti non è una notizia. Ma un nuovo indice demografico sulla popolazione gay e lesbica d`America sviluppato dall`università della California, riserva diverse sorprese. Le grandi metropoli della East e della West Coast, New York, Los Angeles, Miami, Washington D.C., Boston, San Diego, Denver, Seattle, e Portland, in Oregon, sono ovviamente nella lista delle 20 città a più alta percentuale, ma lo sono anche altre città più piccole sempre della costa, o altre grandi città dell`entroterra come Dallas, Columbus in Ohio, Santa Rosa, Sacramento, Springfield in Massachusetts e alcune città universitarie come Eugene in Oregon, Ann Arbor in Michigan e Ithaca nello stato di New York.

    “L`idea che la maggioranza degli omosessuali viva in enclave urbane come Castro a San Francisco e Chelsea a New York è un mito”, spiega l`inventore dell`indice Gary Gates al Daily Beast, “ I gay vivono ovunque, nelle città, in periferia e anche in campagna. Una coppia di omosessuali su sette vive nelle aree rurali”. Il censimento del 2000 ha infatti rivelato che le coppie delle stesso sesso vivono nel 99% delle province statunitensi.

    Mentre politici e cittadini continuano a dibattere sul matrimonio gay, sull`adozione o sull`accesso al servizio militare, un crescente numero di ricerche suggerisce che per una città avere una comunità gay ben definita e visibile è economicamente molto vantaggioso. La media della ricchezza pro-capite è più alta che in altre città e così è per altri indici della qualità di vita.

    Secondo Gates, la presenza di gay e lesbiche non è una condizione sufficiente per la creazione di ricchezza: gay e lesbiche non sono più sofisticati, economicamente più produttivi o innovativi degli altri gruppi sociali. Ma i posti che attraggono le comunità arcobaleno tendono ad avere la stessa apertura mentale necessaria all`innovazione.

    America24