Formula Uno, Gran Premio di Germania, parla Alonso: “E’ un grande risultato di squadra per la Ferrari, ora dobbiamo continuare così”

Roma, 25 lug. Fernando Alonso non si lascia trascinare nelle polemiche per il sorpasso ai danni di Felipe Massa, che gli ha permesso di vincere oggi il Gran Premio di Germania, undicesimo appuntamento del Mondiali di Formula 1, e di consegnare alla Ferrari la seconda doppietta stagionale. “Siamo professionisti e lavoriamo entrambi per il bene della squadra”, ha detto Alonso. Sorpassato al via dal brasiliano, a una ventina di giri dalla fine lo spagnolo tallonava da vicinissimo il compagno di squadra, quando dal box della Ferrari è partito un messaggio radio indirizzato a Massa nel quale si faceva presente che Alonso stava tenendo un ritmo più alto. Poco dopo Massa si è arrendevolmente ‘concesso’ al sorpasso di Alonso. “E’ un grande risultato della squadra, ora dobbiamo continuare così”, ha detto Alonso. “Noi piloti dobbiamo fare il meglio che possiamo ricordandoci sempre che lavoriamo per una squadra. Le gare non si preparano solo in pista, ma anche in fabbrica. E nelle ultime due gare stavamo andando bene, finalmente è arrivato un risultato che ci premia”. E che era meglio non mettere in pericolo con un duello interno: “Abbiamo visto anche in questa stagione – ha detto lo spagnolo – piloti della stessa squadra scontrarsi e rovinare il lavoro, mentre oggi la Ferrari he messo in tasca 42 punti. Il resto, è pane per i giornalisti”. E Alonso non si sente in imbarazzo per la situazione che si è creata. “Ripeto, conta solo il risultato della squadra”, ha detto.

Apcom