Calcio, Piccinini contro lo stop alla moviola della Rai: “E’ una decisione antistorica”

Sandro Piccinini

Non solo cori di approvazione per la decisione della Rai  di sospendere la moviola dalla proprie trasmissioni di approfondimento sportivo. Decisamente contrario Sandro Piccinini, giornalista Mediaset ed ex conduttore di ‘Controcampo’: “Demonizzare la moviola è una decisione antistorica. Sarebbe una scelta insensata se non fosse semplicemente demagogica, anche perchè mi pare che la Rai stia già facendo un pò marcia indietro. Sono sicuro che, nonostante gli annunci, la Rai  continuerà a fare moviola. Durante le partite gli spettatori vedono già molti replay, ed è giornalisticamente insensato non parlare subito dopo la partita di episodi che suscitano curiosità e interesse. Il problema non è il mezzo, ma l’uso che se ne fa. La passata stagione comunque non ho visto grandi eccessi nella moviola, ho notato discussioni più accese sulle scelte degli allenatori o sulle prestazioni di alcuni giocatori”.

Fonte: Calciomercato.it