Baby veliste, Laura Dekker, 14 anni: dal Tribunale, via libera alla traversata in solitaria

Il Tribunale olandese di Middelburg ha revocato l’ordinanza di tutela familiare con la quale aveva proibito alla 14enne velista Laura Dekker di salpare per una traversata in solitario attorno al mondo. La decisione è arrivata dopo che la madre ha ritirato le obiezioni presentate al giudice sulla pericolosità del viaggio, per il quale riteneva la figlia tecnicamente preparata ma troppo giovane; il tribunale era intervenuto nell’ottobre del 2009 su richiesta di alcune associazioni a causa dei “rischi gravi ed inaccettabili” insiti nel progetto. Il tribunale, riferiscono i media olandesi, ha stabilito che la ragazza, ”con effetto immediato”, non è più  sotto la sorveglianza dei servizi sociali e questo significa che i genitori potranno decidere di far partire la figlia per il giro del mondo.

Fonte: Apcom/Ansa