Musica, Blach Sabbath: Ozzy Osbourne e Tony Iommi hanno fatto fanno pace

Ozzy Osbourne e Tony Iommi hanno deciso di seppellire l’ascia di guerra e di smettere di litigare sull’utilizzo del nome Black Sabbath. Lo hanno appena annunciato con un comunicato congiunto che recita: “Ozzy Osbourne e Tony Iommi, della leggendaria metal band Black Sabbath, hanno amichevolmente risolto i problemi sorti a proposito della proprietà del nome Black Sabbath e la causa iniziata a New York è stata chiusa. Entrambi sono felici di lasciarsi alle spalle questa faccenda per poter collaborare nel futuro e ci tengono a dire che non si è mai trattato di un problema personale tra loro, ma solo di una questione di affari”. Iommi – poche settimane orsono – aveva detto che l’ipotesi di una reunion dei Black Sabbath originali non è da escludere, anche se lui e Ozzy hanno “da sempre un rapporto complicato”. Il Madman, d’altro canto, ha dichiarato a questo proposito: “Mai dire mai. Ho qualche idea, ma vedremo cosa accade”.

Rockol.it