P3, Caliendo (sottosegretario alla giustizia) vede Berlusconi e conferma di aver chiesto ai pm di ascoltarlo

Roma, 27 lug. “Stamattina ho chiesto tramite i miei legali di essere sentito dai pm. Sto aspettando”. Così il sottosegretario alla Giustizia, Giacomo Caliendo, iscritto oggi nel registro degli indagati nell’ambito dell’inchiesta sulla cosiddetta P3. Caliendo parla lasciando Palazzo Grazioli, dove ha incontrato il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi: “Mi ha confermato la sua piena fiducia e mi ha chiesto di andare avanti. Dunque resto nel mio incarico”.

Apcom