Campionato di calcio, serie A 2010-2011: si comincia con il big match Fiorentina-Napoli

Niente botti d’agosto, come l’anno scorso. Niente derby prima del tempo, qualche scontro diretto raggomitolato in tre giorni sì, ma è tutto sommato un calendario regolare quello elaborato dal computer della Lega Calcio per la Serie A 2010/11. In realtà il software affida i big match di inizio e fine stagione tutti al Napoli, svuotandogli un po’ la parte centrale del campionato: Fiorentina-Napoli è infatti la partita di cartello della prima giornata in programma da 28 al 30 agosto (Bologna-Inter si giocherà di lunedì). Per non parlare delle sfide degli azzurri con Inter e Juventus alla penultima ed ultima giornata. La prima settimana clou comunque è quella tra il 26 settembre ed il 3 ottobre: prima Roma e Inter, poi i campioni d’Italia, che tre giorni dopo dovranno anche affrontare una gara di Champions League, riceveranno a Milano la Juventus. Nella stessa giornata, al San Paolo, Napoli-Roma.

Altra giornata importante è la nona: la Juventus contro il Milan. Mentre il 15 dicembre, alla quindicesima giornata si giocherà all’Olimpico Lazio-Inter, gara dalle mille polemiche l’anno scorso.

Capitolo derby: il 7 novembre (decima giornata), all’Olimpico si gioca Lazio-Roma. Mentre alla dodicesima, che arriva dopo un turno infrasettimanale, il 14 novembre è in programma Inter-Milan, in contemporanea con Juventus-Roma. L’ultimo derby in un’altra giornata caldissima: alla 17esima, il 19 dicembre, c’è Sampdoria-Genoa, con Milan-Roma e Fiorentina-Inter.