Uganda, strage di ippopotami per antrace al parco nazionale Queen Elizabeth

Ippopotami morti per antrace (la malattia del carbonchio ematico) in Uganda. Secondo fonti locali, sono morti 82 ippopotami e 9 bufali. Lo riferisce il ‘Daily Monitor‘ online, spiegando che la strage di animali si e’ verificata a giugno nel parco nazionale Queen Elizabeth nell’ovest del Paese. Il governo di Kampala ha lanciato un avvertimento alla popolazione che vive in vicinanza del parco di non cibarsi delle carcasse dei pachidermi. Sono in corso analisi per capire la causa dei decessi.

Fonte: Ansa