Morti tre soldati dell’Isaf in Afghanistan

Tre soldati della Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf) sono morti ieri in due incidenti nell’Afghanistan meridionale. In entrambi gli attentati, i militari sono stati uccisi dallo scoppio di ordigni rudimentali (ied). Sono 86 i soldati stranieri morti in Afghanistan dall’inizio di luglio, mese che e’ il secondo piu’ cruento dopo lo scorso giugno (102 vittime) dall’inizio dell’Operazione Enduring Freedom nel 2001.

Fonte:Ansa