Pdl: Alla Camera passa da 271 a 238 deputati

Con la nascita del Gruppo Futuro e liberta’ per l’Italia il Gruppo del Pdl alla Camera perde 33 deputati e scende da 271 a 238. Aggiungendo i 59 membri della Lega, la somma con il partito di Silvio Berlusconi e’ di 297. A questo numero si puo’ aggiungere il deputato che subentrera’ a Michele Vietti, eletto al Csm, Deodato Scanderebech, nel 2008 presentatosi con l’Udc ma passato nel centrodestra in occasione delle ultime elezioni regionali in Piemonte.

Per quanto riguarda gli altri schieramenti che potrebbero essere ricompresi nel centrodestra, Noi Sud dispone di 6 componenti, 4 provenienti dall’Mpa piu’ l’ex Pdl Paolo Guzzanti e l’ex Pd Antonio Gaglione; i Repubblicani-regionalisti di 3 (Francesco Pionati, Francesco Nucara e Giorgio La Malfa); i Liberaldemocratici di 4 (Daniela Melchiorre, Italo Tanoni, Ricardo Merlo e Maurizio Grassano, quest’ultimo subentrato a Roberto Cota); l’Mpa di 5. La somma, senza considerare Guzzanti, Gaglione e La Malfa, e’ di 313, tre in meno rispetto ai 316 necessari per raggiungere la maggioranza.

Adnkronos