Time, copertina shock del settimanale americano

L’edizione del famoso settimanale americano che uscirà il prossimo 9 agosto avrà in copertina un’immagine a dir poco scioccacante. Si tratta di una fotografia scattata da Jodi Bieber che ritrae una giovane ragazza di 18 anni che ha infranto la legge talebana e che per questo ha subito la recisione del naso e delle orecchie.

Aisha, questo il nome della giovane ragazza mutilata, ha accettato di posare per il Time nella speranza che il suo gesto serva per cambiare davvero le cose nel suo paese.

Il suo ritratto introduce un’inchiesta sulla situazione attuale delle donne in Afghanistan. Aryn Baker, autore dell’inchiesta, racconta di come le donne afgane abbiano acolto con entusiasmo le libertà arrivate con la sconfitta del regime talebano, e di come, nello stesso tempo, esse temano un eventuale ritorno del regime.

Richard Stengel, Caporedattore del Time, ha così commentato la scelta del settimanale:

“Ho pensato molto al fatto di mettere questa immagine in copertina. Prima mi sono accertato che Aisha fosse al sicuro e soprattutto che fosse consapevole del significato della sua scelta. Lei sa che lei diverrà un simbolo del prezzo che le donne afghane hanno dovuto pagare a causa dell’ideologia repressiva dei Talebani. Attualmente si trova in un’ubicazione segreta a Kabul e presto verrà operata negli USA. Anche noi la aiuteremo”.

L’immagine è una finestra sulla realtà afgana, di quello che è accaduto e di quello che può accadere di nuovo. Per questo Aisha è in copertina sul Time, là dove tutto il mondo potrà vederla.