Pakistan, 400 vittime a causa del maltempo

E’ ancora emergenza totale nelle regioni nord-occidentali del Pakistan per un’ ondata di maltempo senza precedenti. Le piogge legate alla stagione monsonica hanno causato almeno 410 morti, centinaia di migliaia di senzatetto e danni incalcolabili particolarmente gravi nei distretti di Swat, Nowshera e Charsadda ed in alcuni punti delle cosiddette Aree tribali ad amministrazione federale (Fata) al confine con l’Afghanistan.

Fonte:Ansa