Strage di Bologna, ad oggi, nessun membro dell’esecutivo parteciperà alla commemorazione

Nessun politico parteciperà il prossimo 2 agosto alla commemorazione della Strage di Bologna. A distanza di 30 anni i membri dell’esecutivo si dimenticano di un capitolo importante delle nostra storia? 
Strano, ma vero. A rappresentare il Governo sul palco della cerimonia, come riporta l’Ansa, vi sarà solo il Prefetto di Bologna, Angelo Tranfaglia.
“Anche da Borsellino non c’era nessuno, non vorrei fosse una nuova strategia del governo quella di evitare i momenti delicati”, ha detto Paolo Bolognesi, presidente dell’associazione vittime 2 agosto, sperando in un ripensamento e che venga qualcuno dell’esecutivo.

Articoli correlati: Strage di Bologna, 2 agosto 1980: trent’ anni dopo il mistero avvolge ancora la verità