Calcio, Serie A: Orari e date del campionato 2010-2011. Si va in campo all’ora di pranzo

Guardando ai singoli impegni di campionato, la 1a giornata di andata – si legge in una nota della Lega Calcio – si disputa domenica 29 agosto 2010 con inizio alle ore 20.45 (6 gare), con due anticipi sabato alle ore 18.00 e alle ore 20.45, e un anticipo domenica alle ore 18.00. La 18ma giornata di andata si disputa giovedi’ 6 gennaio 2011 con inizio alle ore 15.00 (8 gare), con un anticipo alle ore 12.30 e un posticipo alle ore 20.45. La 19ma giornata di andata si disputa domenica 9 gennaio 2011 con inizio alle ore 15.00 (8 gare), con un anticipo alle ore 12.30 e un posticipo alle ore 20.45. In occasione della 6a giornata di ritorno, in programma domenica 13 febbraio 2011, saranno anticipate al sabato solo le eventuali gare delle societa’ impegnate nel successivo turno di Uefa Champions League (gare di andata degli ottavi di finale). Di conseguenza, in caso di mancata programmazione al sabato di uno o di entrambi gli anticipi, si disputeranno un posticipo la domenica con inizio alle ore 19.00 e/o un posticipo il lunedi’ alle ore 20.45. La 15ma giornata di ritorno si disputa sabato 23 aprile 2011, con inizio alle ore 15.00 (8 gare), con due posticipi rispettivamente alle ore 19.00 e alle ore 21.00. Eventuali posticipi a domenica 24 aprile 2011 potranno essere fissati per le societa’ impegnate il giovedi’ precedente nel turno di Tim Cup. La 19ma giornata di ritorno si disputa domenica 22 maggio 2011, con inizio alle ore 20.45 (10 gare in contemporanea). Tuttavia, in conformita’ alle previsioni regolamentari interne, le 10 gare potranno essere disputate in piu’ blocchi, fino ad un massimo di tre in due giorni, nel caso non si renda necessaria la contestualita’ di tutte le gare. Quanto alle coppe, in considerazione della partecipazione alla Supercoppa europea l’Inter potra’ chiedere il posticipo della prima di campionato mentre, in considerazione del Mondiale per club in programma dall’8 al 18 dicembre 2010, chiedere l’anticipo della propria gara di della 16ma giornata di andata e il posticipo della propria gara di della 17ma giornata di andata. A partire dalla fase a gironi della Champions League e dell’ Europa League, le societa’ interessate potranno ottenere l’anticipo delle proprie gare al sabato in caso di disputa degli incontri europei il martedi’ o il mercoledi’ successivo. Qualora cio’ sia consentito dal calendario della settimana precedente, le societa’ interessate potranno chiedere l’anticipo delle proprie gare al venerdi’ in caso di disputa degli incontri di Champions League al martedi’ successivo. Nel caso di disputa di piu’ di due anticipi tra venerdi’ e sabato, la gara in anticipo di domenica alle ore 12.30 potra’ non essere programmata. In un numero limitato di casi, orientativamente non piu’ di cinque nel corso dell’intera stagione, sara’ possibile prevedere una gara in posticipo il lunedi’ con inizio alle ore 20.45, in sostituzione di quella in anticipo il sabato alle ore 18.00.

Ansa