Crisi, Banca d’Italia: nel 2010 è aumentato il debito a carico delle famiglie italiane

Nei primi tre mesi del 2010 i debiti a carico delle famiglie italiane sono aumentati del 3% su base annua, passando da 773,218 a 797,611 miliardi di euro, con una crescita reale di 24,330 miliardi. E’ quanto emerge dal Supplemento al bollettino statistico sui conti finanziari della Banca d’Italia.
Sulla crescita delle passvità pesano sopratutto i mutui, saliti nello stesso periodo del 2,6%, da 599,947 a 615,782 miliardi di euro (+15,835 miliardi).

Fonte: Ansa