Rosanna Fratello rivela al settimanale Oggi: sono uscita a cena con Aldo Moro

“E’ vero ho conosciuto Aldo Moro e un paio di volte sono stata a cena con lui. Questo non significa che io sia stata la sua amante”. La cantante Rosanna Fratello ammette di aver conosciuto lo statista ucciso salle Brigate Rosse il 9 maggio 1978, ma smentisce che Moro le avesse scritto una lettera dalla prigionia.
“Non mi ha mai scritto una lettera d’amore. Se ci fu un invaghimento da parte di Moro, nacque dalla comune passione per la musica. Non escludo che possa essere rimasto colpito dalla mia personalità, ma mai, lo giuro, ci fu un’avance da parte sua. Era un gentiluomo con una conversazione piacevolissima che spaziava sugli argomenti più vari. Amava la musica, apprezzava le mie canzoni – rivela al settimanale ‘Oggi’, in edicola domani – e se mi manifestò la sua ammirazione lo fece con la massima discrezione. Non mi pare che ci sia niente di male”.

Fonte: Apcom