LEGGE ELETTORALE / Fini, il presidente della Camera chiede l’esame della commissione Affari costituzionali: il Pdl dice no

Il presidente della Camera Gianfranco Fini

LEGGE ELETTORALE – Sulla legge elettorale Gianfranco Fini fa una mossa ufficiale, il presidente della Camera scrive al presidente della commissione Affari costituzionali Donato Bruno chiedendo che il tema venga messo all’ordine del giorno dei lavori, in sede referente. Una decisione che trova il consenso di Pd e Udc, mentre sembrano negative le prime reazioni del Pdl. Il capogruppo del Pdl Fabrizio Cicchitto non sembra avere dubbi sul fatto che la legge elettorale debba restare quella attuale e, oggi in commissione, Peppino Calderisi ha obiettato che comunque della materia si sta già occupando il Senato, dove la legge elettorale è stata incardinata appena una decina di giorni fa.

Fonte: Apcom.net