MINACCE PIGNATONE / Reggio Calabria, si prende in considerazione la possibilità di inviare militari

Il procuratore di Reggio Calabria Giuseppe Pignatone

MINACCE PIGNATONE – L’invio di militari per contrastare la criminalità organizzata potrebbe essere deciso a Reggio dal Comitato provinciale per la sicurezza. La misura in seguito al ritrovamento di un bazooka vicino al Tribunale avvenuto dopo una telefonata anonima in cui sono state fatte minacce contro il procuratore di Reggio Calabria Giuseppe Pignatone.
L’Anm chiede a Governo e Parlamento di non lasciare soli i magistrati:basta delegittimazioni,dice l’associazione, servono interventi per affrontare le vere emergenze.

Fonte: Ansa.it