MINI COOPER WRC / Rally, la tedesca è pronta per il mondiale 2011

    MINI COOPER WRC – Durante i recenti test era stata camuffata con una curiosa colorazione giallo-nera. Adesso è in versione definita. Eccola, dunque, la MINI Callestita in versione World Rally Car dalla inglese Prodrive sulla base della SUV Countryman. L’anno prossimo, affidata al giovane pilota inglese Kris Meeke, sarà schierata in tre-quattro gare del campionato del mondo rally in forma sperimentale. in vista della partecipazione completa già decisa per stagione successiva. La MINI da rally è equipaggiata con la trazione integrale ed è spinta dal motore 4 cilindri 1.6 litri sovralimentato mediante turbocompressore, con una potenza attorno ai 300 cavalli, preparato in Germania dagli specialisti della Motorsport.
    Nel modello “originale” e in versione Cooper, la MINI aveva ottenuto parecchi successi nei rally internazionali, e pure nelle gare in pista. Nel suo palmarés figurano le tre storiche affermazioni al rally di Montecarlo: 1964, con l’equipaggio inglese Hopkirk-Liddon; 1965 con il finlandese Timo Makinen in coppia con l’inglese Easter; 1967 con un altro finlandese, Rauno Aaltonen, e l’inglese Liddon. Nel 1965 la Mini Cooper vinse anche il RAC Rally, in Gran Bretagna, con Aaltonen-Ambrose.

    Auto.it