BIRTUKAN MIDEKSA / Etiopa, liberata dalle autorità la leader dell’opposizione

BIRTUKAN MIDEKSA – E’ stata liberata dalle autorita’ etiopiche Birtukan Mideksa, 36 anni, la piu’ importante leader dell’opposizione, presidente dell’Unione per la democrazia e la giustizia (Udj). Ex giudice, la donna e’ stata rilasciata oggi dopo essere stata condannata all’ergastolo ed aver ottenuto il perdono. Lo rendono fonti governative. ”Birtukan Mideksa e’ stata rilasciata oggi e presto verra’ diffuso un comunicato”, ha riferito un funzionario dell’ufficio stampa del governo, contattato dall’ANSA ad Addis Abeba. Secondo quanto rende noto Amnesty International la donna era stata condannata insieme ad altri leader dell’opposizione, giornalisti e attivisti dopo le proteste contro i risultati elettorali del 2005, durante le quali 187 manifestanti e almeno sei poliziotti furono uccisi. Nel 2007 ottenne il perdono e fu rilasciata, come molti altri, dopo aver firmato una lettera di scuse. Nel 2008, Birtukan Mideksa parlo’ a un incontro pubblico in Svezia delle negoziazioni per il suo rilascio. Rientrata in Etiopia, dopo aver rifiutato di ritrattare le sue affermazioni, fu arrestata di nuovo e la sentenza originale ripristinata. Tuttavia si e’ appreso che ha ottenuto un nuovo perdono. Amnesty International ha sempre temuto che la donna sia stata oggetto di maltrattamenti a causa del suo isolamento.

Ansa