ITALIA / Chiellini, “Siamo al bivio per la qualificazione”

ITALIA CHIELLINI –
“Le prossime saranno due partite cruciali, vincendole entrambe saremmo più in là della metà del percorso. Irlanda del Nord e Serbia – continua – sono due tappe fondamentali per la qualificazione a Euro 2012. Ma dovremo stare molto attenti. L’Irlanda in casa ha un ruolino di marcia impressionante, è una squadra che è stata vicina alla qualificazione per i Mondiali del Sudafrica e che si esalta di fronte ai propri tifosi. Immagino che sarà una vera battaglia sportiva, con tanto calcio britannico. Credo però che il primo posto ce lo giocheremo con la Serbia che è una squadra più tecnica dell’Irlanda. E a proposito di Serbia, che l’Italia affronterà martedì prossimo a Genova, Chiellini ritrova una vecchia conoscenza, quel Milos Krasic trascinatore della Juventus in queste prime partite di campionato: “E’ un giocatore molto forte – ammette Chiellini – in queste prime gare è stato l’uomo in più, ha acceso la luce. Speriamo gli prenda un raffreddore…. Del Neri, a noi difensori bianconeri, ha detto di stare attenti quando lo incontreremo, perchè alla Juve serve. Ma se capita di dargli una piccola botta, non ci tiriamo indietro…”.

Matteo Fantozzi