ANA LAURA RIBAS / Top, la showgirl dichiara: “I toy boy? Peggio gli uomini con donne giovani”

Ana Laura Ribas e Marco Uzzo

ANA LAURA RIBAS – “Non mi far fare’ nomi e cognomi, ma credo che la gente non sia stupida e capisca la differenza tra il mio caso o quello di Simona Ventura, che sta con . Alessandro Martorana, un ragazzo stupendo e’ affermato, e quelli di altre donne di spettacolo che, invece, vengono sfruttate dal furbetto di turno che vuole solo farsi conoscere nel mondo dello spettacolo …”. E’ stanca Anna Laura Ribas di sentire parlare di differenza d’età in una coppia, soprattutto quando è la donna ad essere più grande dell’uomo: “ E invece sono una bella cosa! – ha dichiarato a “Top” – È meraviglioso che finalmente l’amore non abbia più età anche per noi donne. Era ora. Non sapete quanto mi facciano arrabbiare quelli che ancora fanno finta di scandalizzarsi per un fatto del tutto naturale. Chi l’ha inventata la regola che la donna debba essere per forza più piccola del suo uomo?”
La regola per la Ribas è stata inventata dagli uomini: “Secondo me l’hanno detto i signori maschietti, che vogliono essere gli unici a farsi i comodi loro! Vorrei capire perché nessuno fa commentini cattivi sul fatto che Flavio Briatore si sia sposato con Elisabetta Gregoraci, che ha 30 anni meno di lui. O che Fabrizio Frizzi stia con Carlotta Mantovan, più giovane di lui di 25 anni. Oppure Carlo Conti con Roberta Morise, sempre minore di lui di 25 anni …”.
In fondo anche lei è fidanzata con Marco (Uzzo), che ha diciassette anni in meno di lei: “La differenza di età per lui non costituisce il minimo problema, anche perché, per lavoro, era già abituato ad avere a che fare con gente più grande. Siamo davvero molto felici e vi posso assicurare che, quando Marco mi guarda, nei suoi occhi ci sono i cuoricini!”

Fonte: leggo