CARMELA GUALTIERI / George Leonard, la donna dichiara: “Andremo a vivere insieme”

Carmela Gualtieri e George Leonard

CARMELA GUALTIERI – “lo e George abbiamo grandi progetti di vita insieme ed è per questo che stiamo cercando casa dalle parti di Perugia . Tutto questo alla faccia di chi non ha mai creduto che il nostro amore sarebbe durato”. Così la ex gieffina Carmela Gualtieri ha annunciato dalle pagine di Eva la ormai imminente convivenza col principe senza corona, e ormai senza interesse mediatico, George Leonard.
Chiusa la porta rossa del Grande Fratello i due hanno continuato fra alti e bassi la loro storia e in piccolo hanno già sperimentato una convivenza, passando lunghi periodi insieme: “Non ho paura di litigare con lui. Assolutamente no, anche perché l’abbiamo già sperimentata in varie occasioni – spiega infatti Carmela – Siamo sempre rimasti insieme, tra alti e bassi, passioni e litigi … lo definisco la nostra relazione multicolor perché tra noi c’è stato veramente un po’ di tutto. Per il resto non temo di litigare con lui perché magari lascia in giro i calzini sporchi. George è molto ordinato. Semmai la confusionaria sono io”.

La storia fra i due continua quindi a gonfie vele nonostante quest’estate la coppia abbia passato un momento difficile: le foto che mostravano la siciliana insieme al dj Vittorio Gucci sembravano dimostrare che Carmela avesse già trovato come consolarsi. Ma è la stessa Carmela a spiegare come si trattasse di un caso creato ad hoc: “Alla fine Gucci ha più o meno ammesso di aver architettato tutto, è chiaro che ha cercato un espediente per farsi della pubblicità e l’ha ottenuta. Essere sfruttati in questo modo non fa mai piacere ma spero che la gente abbia capito dov’è la verità. Tra l’altro George è riuscito ad avere delle foto che mostrano Vittorio Gucci insieme a delle belle ragazze in atteggiamenti non proprio pudici. Non le abbiamo ancora fatte vedere a nessuno ma se sarà il caso, lo faremo. E pensare che sua moglie mi aveva attaccata chiamandomi sfasciafamiglie …”.

Fonte: virgilio.it